METALOGO
Dialoghi Astratti

Esposizione Artistica Work in progress al Forte delle Benne

04/05/2019 - 30/06/2019

METALOGO - Dialoghi Astratti

Esposizione d'Arte Contemporanea work-in-progress

work-in-progress Contemporary Art Exhibition

Dal 4 maggio fino al 30 giugno 2019 - Forte Colle delle Benne

from 4th May to July 2019 - “Colle delle Benne” Fort

 

Una mostra da visitare più volte, perchè in costante mutamento, dove la molteplicità dei medium portati in mostra trova coesione nell'ispirarsi al tema del Metalogo (di Gregory Bateson) per cui s'intende una conversazione sulle modalità di realizzazione di un dialogo.

An exhibition in constant change, to visit multiple times. Many different media are brought together, by being inspired to the theme of Metalogo (by Gregory Bateson), for which we mean a conversation on how to create a dialogue.

L'esposizione intera si declina in dinamiche dialogiche riguardanti tanto il binomio fruitore/opera d'arte, quanto quello di spazio storicizzato/spazio espositivo. L'architettura interna del Forte articola un labirintico racconto su più piani e dirige lo sguardo dello spettatore in un alternarsi di traccia storica e irruzione del contemporaneo. In questo intreccio anacronistico, le opere del collettivo sono marcate ed arricchite da tonalità estranee, maggiormente nostalgiche, di apparizione fantasmatica, di fronte alle quali il turista (al quale allarghiamo la categoria dei fruitori) inciampa quasi accidentalmente e con meraviglia. Contemporaneamente accade che le condizioni ambientali del luogo collimino con la poetica dell'opera d'arte, divenendo ingrediente fondamentale nel processo di creazione. Inversamente, capita altrettanto che sia il carattere stesso dell'opera a ridefinire virtualmente gli spazi del Forte. Questa dialogicità riguarda ulteriormente il fruitore. Non parliamo soltanto di un diverso racconto espositivo, ma anche del chiamare il pubblico alla fruizione interattiva e diretta con le opere d'arte, tramite dinamiche creativo-processuali, ludico-emozionali e corporeo-spaziali. Si instaura così un legame che modifica la fisiologia dell'opera: non solo esito tecnico-progettuale ma anche dispositivo relazionale per il quale innesca una progressiva mutazione del proprio contenuto semantico. Inoltre, l'incidenza di questa azione integrata di ambiente/riguardante porta in alcuni casi a vere e proprie realizzazioni work-in-progress che rendono l'esposizione in continua rigenerazione: l'evento diviene luogo, godibile nella sua costante novità, per tutta la sua durata.

The whole exhibition highlights relational dynamics not only between users and artworks but also between historical space and exhibition itinerary. The inner architecture of the Fort articulates a maze-like story on different levels, in which the variation within historical and contemporary time give rythm to the viewer's gaze. This twisted perception influence the artworks with extraneous tones that seems to convert them in ghostly apparitions, in which the users stumble almost accidentally and with wonder. At the same time, the environmental conditions of the place agree with the poetics of the artworks, becoming a key ingredient in the creation process. Conversely, it could also happen that the artwork is the one to virtually redefine the spaces of the Fort. These dialogical effects affect users as well. It is not just a different exhibition itinerary: we tried to involve the public with interactive works of art, through creative emotional and spatial dynamic processes. A link is created, changing the physiology of the works: they are not only technical-planning outcomes but also relational devices, triggering a progressive mutation of their semantic contents. In addition, this integrated action between space and viewer realizes work-in-progress experiences, making the exhibition in continuous regeneration: the event becomes a place that can be enjoyed in its constant freshness, throughout its entire duration.

Come Arrivare al Forte delle Benne

Forte colle delle Benne

OPENING

04 maggio 2019 h17

🔺METALOGO - Dialoghi astratti - esposizione d'arte contemporanea  | Inaugurazione: sabato 4 Maggio - Forte delle Benne, Levico Terme | Gli artisti in dialogo con ambiente e pubblico 



🔺ARTISTI
Vale Camp, Virgia Art, Alessandro Beber: Origami Art & Design, Sara Cao, Giulia Gasparini, Rebecca Buffalmacco, Mirko Piffer, Chiara Zamboni, Simone Galliazzo



🔺PROGRAMMA OPENING - 04 maggio 2019
◾️PASSEGGIATA AL FORTE da Levico (30-40 min)
◾️OPENING h17 con discorso critico di presentazione
◾️VISITA GUIDATA dell’esposizione con gli artisti
◾️VINI di Spumante Lagorai - #cantinaromanese
◾️RINFRESCO h 19.15 a cura di Forte Colle delle Benne

L'esposizione sarà aperta durante la giornata con normale pagamento dell'entrata al Forte, mentre dalle 17.00 l'ingresso è #gratuito!

 

 

 

 

 

 

 

Re|OPENING

16 giugno 2019 h17

 

🔺ARTISTI 

Vale Camp, Virgia Art, Alessandro Beber: Origami Art & Design, Sara Cao, Giulia Gasparini, Rebecca Buffalmacco, Mirko Piffer, Chiara Zamboni, Simone Galliazzo

🔺PROGRAMMA Re|OPENING - 16 giugno 2019
◾️OPENING h17 con discorso critico di presentazione

◾️VISITA GUIDATA dell’esposizione con gli artisti

◾️️PERFORMANCE h18.15 di Virginia Sartori e Chiara Zamboni


L'esposizione sarà aperta durante la giornata con normale pagamento dell'entrata al Forte, mentre dalle 17.00 l'ingresso è #gratuito!

Visite guidate all'Esposizione

🔺METALOGO - Dialoghi astratti -Tutti i sabati di maggio e giugno 2019 è possibile prenotare una visita guidata all'esposizione d'arte contemporanea che occupa gli spazi del Forte delle Benne, Levico Terme | Gli artisti e le opere sono in dialogo con ambiente e pubblico. Se la prenotazione è per un gruppo sono possibili altre date previo accordo con l'organizzazione.

*Presso il Forte è possibile acquistare i cataloghi dell'esposizione, durante tutta la sua durata.

Per informazioni e prenotazioni Visite

associazionealchemica@gmail.com

oppure Virginia +39 349 1160 880  

© 2017 Associazione Alchemica

Via Sant'Anna 73, 38121 Trento

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Google+ Icon