Ti sei mai chiest@ “cosa vuol dire “fare l’artista”? E fare progettazione culturale?”

oppure - "com’è cambiato il mondo dell’arte e della cultura nell’era dei social?"

Con Oblò siamo partiti per un breve viaggio nell'arte contemporanea, aperto a tutti, sia agli esperti che ai curiosi.

Alza il volume!

Gli appuntamenti di Oblò, i 2 salotti culturali aperti al pubblico su natura e luoghi della cultura, hanno visto intrecciarsi nel dialogo diversi professionisti del mondo dell’arte e della cultura, che hanno raccontato la loro visione, tra domande, curiosità e visioni di mondi possibili. I salotti hanno permesso gli esperti di parlare della propria professionalità e del loro lavoro culturale ( hanno partecipato associazioni culturali e artistiche, collettivi, artisti locali, curatori, storici, filosofi...) confrontandosi tra loro e con il pubblico pubblico per portare più punti di vista nella discussione.;

 

Oblò prevedeva anche 3 gite/studio visit, in cui immergersi nei laboratori e nei mondi degli artisti, fatti di molteplici competenze, personalità, codici e stili. Le gite, pensate a tutto tondo per raccontare l'artista da un punto di vista informale e curioso, non sono state realizzabili a causa delle restrizioni e della situazione di emergenza legate alla pandemia. Gli artisti che avrebbero ospitato le esperienze sono Margherita Paoletti, Denis Riva e Laurina Paperina.

L'obiettivo del progetto è stato avvicinare la comunità con un approccio diverso alle professionalità della cultura contemporanea attraverso la conoscenza diretta e il dialogo informale con le persone e le realtà che la fanno vivere, promuovendo ed indagando i valori dell’arte e della cultura al giorno d’oggi.

Il progetto è stato pensato in collaborazione con Camilla Nacci di Cellar Contemporary e sostenuto dai Piani Giovani di zona di Trento e Arcimaga.

Un grazie di cuore a Margherita Paoletti che ha curato le illustrazioni del progetto e a Contrasto - graphic and video per le grafiche.

i 2 salotti/talk

aperti al pubblico

sabato 3 OTTOBRE

H 18/20

@Palazzo Thun,

via Belenzani 13, Trento

un oblò su

Arte, cultura e natura

"Come è cambiato il rapporto dell’uomo con la natura, come ce ne parlano l’arte e la cultura contemporanea?"

Ospiti: 

Beatrice Calamari e Marco Nones (RespirArt), Federico Seppi, Gabriele Lorenzoni, Marta Ciresa, Samuela Caliari (Responsabile del MUSE - Museo delle Scienze), Adriano Cataldo (Trento Poetry Slam) e altri ospiti e amici.

sabato 17 OTTOBRE

H 18/20

@Cortile dei Poeti

via delle Orfane 9, Trento

un oblò su

Arte e luoghi della cultura

"Quali sono i nuovi luoghi della cultura e dell'arte contemporanea? Com'è cambiata la relazione tra arte e pubblico?"

Ospiti:

Associazione Forte delle Benne, compagnia teatrale La Burrasca, La Chichera, Acropoli, Cafè de la Paix, Sedotti e Abbandonati, Dolomiti HUB, Pergine Festival, Trento Poetry Slam, Campomarzio

guarda la galleria