banner sito

Trovi i Beat Tapes per l'ascolto e il free download in fondo a questa pagina!

highlights_itg.jpg

A conclusione del progetto MAGMA, che ha visto diverse realtà del territorio trentino collaborare per portare laboratori, eventi ed interventi estetici nella zona di Trento che comprende i quartieri Solteri, Centochiavi e il Magnete e a partire da un brainstorming tra Big House (Gabriele Casagrande), rapper, produttore e DJ, e i soci di Alchemica, si è deciso di donare in maniera permanente il frutto musicale dell’esperienza MAGMA a chiunque voglia usufruirne.

Come coinvolgere la cittadinanza in maniera rispettosa della recrudescenza Covid dell’inverno e come vorrebbero le buone pratiche della rigenerazione urbana? Molte sono le idee che ronzano tra gli alchemici: anzitutto quella della musica come traccia emotiva sottratta allo scorrere del tempo. Si è pensato a un DJ Set itinerante lungo il quartiere, diffondendo musica da altoparlanti montati su un veicolo ecosostenibile e si è perfino prese in considerazione le numerose interessanti location che la zona di Trento Nord offrirebbe alla realizzazione di concerti e micro-eventi.

Dopo lunghe discussioni si è arrivati a definire un’esigenza e definire un progetto: volendo regalare un corrispettivo sonoro di un’esperienza di rigenerazione urbana, si è deciso di registrare dei field recordings, tracce delle persone e dalla loro presenza, dal loro regalare idee, osservazioni, emozioni. Queste registrazioni ambientali diventano poi brani musicali “a chilometro zero” restituiti alla cittadinanza e a chiunque voglia ascoltarli! Così è nata l’idea di “MAGMA Beat Tape”!

Musica che vuole diventare una traccia di passaggio di coloro che hanno collaborato con Alchemica, regalando parole oppure tempo, appassionandosi per il proprio quartiere, ospitando artisti in territori che in qualche modo appartengono a loro: cittadini, famiglie, persone che anno dopo anno si impegnano per rendere migliore il posto dove vivono!

Quindi, dopo aver curato direttamente gli eventi “ORA LO-FI con Esa e Looppolo”, “100 Keys Cypher” e il laboratorio di produzione musicale associato a quest’ultimo, Big House ha sentito l’esigenza di lasciare una traccia permanente del lavoro fatto nel e con il quartiere. Assumendo la direzione artistica di quest’ultima appendice di MAGMA, contattando e coinvolgendo i partecipanti al workshop ‘100 Keys Cypher’ e buona parte dei produttori musicali Hip Hop trentini per co-produrre collettivamente un beat tape da regalare a chiunque voglia apprezzare tre quarti d’ora di musica nelle sue più varie declinazioni e, soprattutto, ai giovani che vogliano usare queste strumentali per creare delle canzoni inedite e/o cimentarsi ad improvvisare versi e rime, facendo pratica nell’arte del freestyle.

Progetto senza titolo (6).png

IN FREE DOWNLOAD

Un regalo musicale per gli appassionati di hip hop trentini e non: il “Tortél de Patate Beat Tape”, quindici minuti di musica hip hop live in Trento che viene pubblicato il giorno 13 dicembre!

Un prezioso omaggio (sin dal titolo!) che la leggenda dell’hip hop italiano Esa e il giovane “genietto dei beats” Looppolo hanno deciso di fare alla città di Trento, rendendo disponibile on-line un estratto della serata “ORA LO-FI con Esa e Looppolo", svoltasi il 29 luglio 2021 nella suggestiva location di Passaggio Disertori al Magnete.

Non solo, quindi, 15 minuti di beat caldi e coinvolgenti su cui rappare ma anche un ricordo, una cartolina sonora  per non dimenticare una serata magica che ha illuminato la location in una tiepida sera d’estate.

Il “MAGMA Beat Tape” raccoglie basi che rappresentano le molteplici sfumature e trasformazioni che il genere hip hop ha mostrato nella sua storia: dai classici beat old school ricchi di avvolgenti campioni soul a brani con pure sonorità elettroniche, dai “bangers” esplosivi a tracce più riflessive e profonde, da tracce movimentate e ballabili a ritmi più cerebrali e asimmetrici. Integrate nel flusso del ritmo, si possono sentire voci e suoni registrati nel quartiere durante il progetto MAGMA, piccoli frammenti acustici sottratti allo scorrere del tempo per diventare mattoni che costruiscono edifici sonori.

 

Oltre che nella sua edizione completa, il beat tape si trova anche su Youtube nella forma di “Storytelling” in cui la voce del Botswana Kid (l’alter ego di Big House che da il nome al suo ultimo LP) racconta la storia del progetto MAGMA in un viaggio attraverso la zona nord durante il quale interagisce con alcuni partecipanti al progetto. 

Un grazie infinito a chi ha preso parte al progetto MAGMA, alla realizzazione degli eventi, ai partecipanti agli eventi e al workshop, agli artisti e producer che hanno donato la loro arte per qualcosa di più grande. 

MAGMA, un progetto di #StreetArtTrento e #trentoaperta con Arianna + Alchemica + TSM Step + TrentoGiovani + Comune di Trento