banner sito

MAGMA si è diffuso nelle periferie di Trento Nord - Solteri, Centochiavi, Magnete - principalmente nel 2021. Il progetto ha visto un calendario fitto di eventi e appuntamenti che hanno arricchito e affiancato quelli già presenti sul territorio, lavorando in sinergia con le realtà che ne fanno parte e che hanno risposto positivamente all’iniziativa.

 

Dall’ideazione alla realizzazione, per ogni appuntamento del progetto sono state fondamentali la partecipazione e la co-costruzione di momenti di creatività condivisa e diffusa, che mirasse ad incentivare un nuovo modo di sentire lo spazio pubblico in relazione all’arte e la periferia come nuovo “centro” urbano della vita cittadina.

Diverse occasioni sono state dedicate anche ad attività esperienziali aperte al pubblico in cui sperimentare strumenti e tecniche dell'arte urbana. Proiettori, tavolette grafiche, bombolette, microfoni e parole sono stati gli ingredienti di una nostra ricetta: strumenti moderni per immaginare interventi sulla contemporaneità.

Grazie alla ricca rete di partner del Tavolo della Street Art di Trento, tra cui noi e Cooperativa Arianna, tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, Scuola A.Vittoria, Scuola Bomporti, Associazione Il Seme che ha coinvolto nell'organizzazione anche il gruppo informale 3.0, con il contributo di G.S. Solteri San Giorgio Trento.

Alza il volume!

COSA È SUCCESSO

magma social toilet

il “Social Toilet” è stato pretesto per comprendere spazi pubblici e arte urbana attraverso una messa alla prova del disegno (temporaneo ed istantaneo) su grandi dimensioni.

Progetto senza titolo (8).png

Apre le danze agli eventi legati alla cultura hip hop “ORA LO-FI”: una performance live in cui Esa e Looppolo ri-elaborano, in un paesaggio sonoro rilassante, i suoni e le voci del quartiere, registrati con Big House e i soci di Alchemica.

Progetto senza titolo (7).png

Il secondo evento estivo: il workshop di produzione musicale curato dall’artista Big House, seguito da un cypher free-style in collaborazione con Abe Pe Show.

graffiti invaders trento

Con l’occasione si sono aperti nuovi Muri Liberi: uno spazio di pubblica espressione artistica, accessibile a tutti.

Un nuovo murale, Graffiti Invaders, viene commissionato ad artisti locali, emergenti e non.

magma salotto arte urbana

Un invito al salotto aperto ad artisti, urbanisti, esperti di comunicazione, rappresentanti di associazioni del territorio e vari esponenti delle più diverse professionalità legate all’arte urbana e alla cultura.

magma panche deco

Una giornata di pulizia del quartiere nella forma di micro-azione condivisa con tutti gli abitanti, gli esercenti e i cittadini già attivi del territorio in cui sono state individuate anche tre panche pubbliche su cui intervenire.

+ MURI LIBERI.png

PER ASCOLTARE LE TRACCE,

SCOPRIRNE LA STORIA

E GLI ARTISTI.

IN FREE DOWNLOAD!

CLICCA QUI

 I due frutti musicali del progetto, nati dalle connessioni tra artisti e producer, professionisti ed emergenti: due INTENSE raccolte che raccontano Trento e la sua periferia.

Grazie al team e ai collaboratori di Alchemica: Virginia Sartori, Big House, Valentina Campregher, Matteo Kettmaier

Andrea Mazzurana, Miriana Quattrocchi, Sara Nave, Luca Sireci, Silvia Gadda, Thomas Petri

Grazie ad Esa e Looppolo

e a tutti gli artisti locali che hanno donato la loro arte.

Grazie al Tavolo della Street Art del Comune di Trento con Trento Giovani e alle associazioni che da molto tempo abitano e vivificano la periferia di Trento Nord.