-RELOAD

Fri·form

Friform

L'opera è un soundscape ispirato a Chet Baker e alle memorie del suo passato militare, realizzata reinventando il cannone del Forte di Cadine come uno strumento percussivo:

 

“ [....] stare nella banda della sesta armata era come fare una session permanente. Ogni giorno riuscivo ad arrivare in tempo per la sveglia (e l’appello), facevo le prove al mattino con la banda e, di solito nel pomeriggio ero libero di andarmene a casa e crollare. Mi alzavo intorno a mezzanotte, andavo a suonare al Bop City, fino alle cinque e mezza , mi precipitavo alla base, facevo l’appello e cosi vià. “

(Chet Baker, “As though I had wings”, Minimum Fax)

 

L'ubicazione dell'opera e la sua natura di loop armonico vogliono immergere l'ascoltatore nel ciclo frenetico ed euforico descritto dal cantante e trombettista.

Friform
Oltre la distinzione tra suono e rumore, tra armonia e cacofonia, tra elettronico e organico: FRIFORM è un progetto para musicale di intervento sonoro che si presta a sonorizzazioni, esperienze acustiche, vaporwave, glitch e musica ballabile.